NFT Music: è arrivata una nuova era?

Le grandi società musicali hanno a lungo dominato l’industria musicale poiché sono quelle che forniscono agli artisti le risorse per dare il via alla loro carriera.

Esempio: Taylor Swift ha dovuto ri-registrare tutte le sue canzoni solo perché non le è stata concessa la piena proprietà della sua musica.

NFT music, Il futuro

C’è una nuova era nell’esecuzione delle canzoni, ed è caratterizzata dall’uso della tecnologia digitale.

Vuoi vedere Billie Eilish esibirsi in uno spettacolo a Rio De Janeiro ma sei a New York?. Non riesci ad andare al concerto della reunion dei Rolling Stones perché lavori a casa?

Vuoi mostrare supporto a un concerto di una band indie ma non hai voglia di uscire e socializzare? Manda il tuo avatar e sii lì a tifare virtualmente per loro.

Trasformare il tradizionale

Infinite possibilità grazie al metaverso, che viene lentamente introdotto nel mondo musicale. Sicuramente con la pandemia, il modo tradizionale di assistere a un concerto o a un festival musicale viene messo in discussione.

Nell’ottobre dello scorso anno, due festival sono stati ospitati su un metaverso, diventando così il primi nella storia. La piattaforma digitale Decentraland ha ospitato il primo Metaverse Music Festival in assoluto con le esibizioni dei migliori DJ Deadmau5 e 3LAU.

La famosa piattaforma di gioco Roblox, insieme a Insomniac, ha ospitato anche Insomniac World. Il festival ha visto la partecipazione di artisti come Kaskade, Zedd, Kygo, Alan Walker e molti altri.

Musicisti di tutto il mondo e società da trilioni di dollari stanno investendo pesantemente sia negli NFT che nel metaverso, sperando di rivendicare una partecipazione in quello che credono sarà il futuro di Internet.

Non si può dire con certezza, ma con la sequenza di eventi che portano l’uno all’altro, stiamo sicuramente vedendo un brillante domani per gli appassionati di NFT e gli amanti della musica.