Nodle lancia l’app di tracciamento e in Italia è appena arrivata “Immuni”

Due giorni fa, la startup decentralizzata di Internet of Things (IoT)  Nodle.io ha  lanciato Coalition, un’applicazione di tracciamento dei contatti per contenere la diffusione di COVID-19. La società afferma che l’app preserva la privacy degli utenti.

Coalition  utilizzerà la rete Bluetooth a basso consumo energetico di Nodle per comunicare con i dispositivi vicini. Una volta che un utente scarica l’app e attiva il Bluetooth, l’app registrerà incontri anonimi con altri utenti nelle vicinanze. Per motivi di privacy, questi incontri sono memorizzati localmente sul telefono. 

L’applicazione genera un ID anonimo casuale dell’identità dell’utente utilizzando un protocollo aperto chiamato Coalition Whisper Tracing. Se un utente dichiara di essere malato, gli ID anonimi dal telefono vengono inviati al cloud. L’app sul telefono di un altro utente scarica quindi questi ID “infetti” e li confronta con gli ID memorizzati localmente. Altri utenti vengono avvisati se sono entrati in contatto con una persona infetta. 

“Riteniamo che l’unico modo per fermare COVID-19 sia attraverso una massiccia cooperazione e solidarietà tra i cittadini di tutto il mondo che possono fare la propria parte per proteggere se stessi e le loro comunità”, ha affermato Micha Benoliel, CEO e co-fondatrice di Nodle. Dobbiamo lavorare velocemente per mettere in atto le giuste garanzie prima di riaprire la società e riportare le economie sulla buona strada”.

Nodle ha aperto il suo protocollo Whisper Tracing e lo sta rendendo disponibile per altre app di tracciamento. Apple e Google  stanno anche lavorando insieme per sviluppare una soluzione di tracciamento per combattere la pandemia di Coronavirus. Nodle ha affermato che integrerebbe il protocollo di Apple e Google con Coalition se consentisse l’interoperabilità. 

L’app verrà rilasciata la prossima settimana in California con l’aiuto di leader locali. Coalition opera come un’organizzazione senza scopo di lucro e gli attuali partner includono Berkeley Blockchain Xcelerator, NY Tech Alliance, TCN Coalition, COVID Alliance e pochi altri. 

Tra le iniziative simili a Coalition, il governo di Singapore ha lanciato l’   app TraceTogether per il tracciamento e in Italia è stato appena lanciato Immuni.

Nel frattempo, Evernym, ID2020, uPort, Microsoft, ConsenSys Health e altre 64 organizzazioni hanno lanciato l’  iniziativa COVID Credentials  (CCI). L’obiettivo è sviluppare passaporti di immunità usando un’identità digitale. 

Facendo un passo indietro e guardando Nodle.io come azienda, sta costruendo un servizio di connettività per l’IoT tramite Bluetooth. La maggior parte dei dispositivi intelligenti viene fornita con un chip Bluetooth integrato nei loro sistemi. La società sta incentivando gli utenti sotto forma di Nodle Cash a partecipare e convalidare i pacchetti di dati trasferiti all’interno della rete. Questo Nodle Cash rimane sulla blockchain chiamata  Arcadia , sviluppata internamente dall’azienda sfruttando la  rete Polkadot