Il CEO di OKEx, Jay Hao, spera che progetti come Libra contribuiranno a trasformare il sistema monetario globale

L’attuale sistema monetario globale ha subito molte pressioni. Anche prima dell’epidemia di coronavirus , le cose non stavano andando così bene. Il CEO di OKEx , Jay Hao, è convinto che sia giunto il momento di ricostruire il sistema monetario globale.

UN SISTEMA MONETARIO GLOBALE PROBLEMATICO

Ci sono molti problemi associati all’attuale sistema monetario globale. Non solo è sbilanciato, ma sembra che le banche centrali tendono a peggiorare la situazione quando si verifica una crisi. La pandemia globale di coronavirus ha confermato che l’attuale sistema in atto non offrirà alcun reale miglioramento nel prossimo futuro.

Negli Stati Uniti, la Federal Reserve ha preso una preoccupante decisione. Contrariamente alle aspettative di molte persone, la banca ha reintrodotto un allentamento quantitativo o QE. Non solo, ma la Fed ha confermato che farà di tutto per portare più liquidità ai mercati. Mentre questo può sembrare un approccio positivo, ogni decisione ha delle conseguenze.

Il panico continua a provocare caos su scala globale. I prezzi delle azioni rimangono incredibilmente volatili, mentre le attività alternative sembrano apprezzarsi in termini di valore. Una situazione difficile su questa scala non è sostenibile per molto tempo. Le misure del QE recentemente introdotte sono una soluzione a breve termine, ma non una soluzione adeguata. Una vera contromisura deve essere messa in atto. Un modo per affrontare il problema è rinnovare completamente il sistema monetario globale.

LA VISIONE DI JAY HAO

Il CEO di OKEx, Jay Hao, ha una visione interessante su come “salvare” il sistema monetario globale. In primis è necessario rimuovere la dipendenza da una valuta sovrana tradizionale e controllata dalle banche. Non è la prima volta che viene proposto un simile concetto, come negli anni ’40.

John Kaynard Keynes ha proposto una valuta sovrana chiamata Bancor , da non confondere con il progetto di criptovaluta. Sebbene non sia mai stato implementato, il concetto delineato oltre 7 decenni fa è ancora valido oggi. 

Un potenziale candidato per questa valuta sovrana è Bitcoin. È l’unica forma globale di denaro esistente oggi e che non richiede intermediari. Allo stesso tempo, la nota volatilità dei prezzi di Bitcoin non funziona a suo favore.

Un’altra soluzione si presenta sotto forma di stablecoin. Libra di Facebook , pur ricevendo ampie critiche, colpisce ancora molti. Ha il potenziale per diventare una valuta che abbraccia diversi continenti, ma trasformarla in una forma globale di denaro non è semplice. Ci sono ancora molte domande in attesa di risposta, sia in termini di regolamentazione che di altro tipo.