L'intelligenza artificiale può sostituire il ruolo dei medici?

Lo sviluppo dell’ intelligenza artificiale (AI) è aumentato rapidamente. Non solo svolge un ruolo nel campo dell’intrattenimento e della comunicazione, ma iniziano ad essere viste le tracce future dell’ AI nell’area della salute. In alcuni paesi, l’ AI è integrata in sofisticati strumenti analitici per aiutare i medici negli ospedali a diagnosticare il cancro e altre malattie. Ma l’intelligenza artificiale può sostituire il ruolo dei medici?

L’intelligenza artificiale può dare un contributo significativo e spingere lo sviluppo nel settore sanitario?

Attraverso l’applicazione, l’AI aiuta automaticamente i pazienti a diagnosticare i disturbi della malattia online prima di visitare il medico. L’algoritmo AI ha la funzione di comprendere il modello della malattia e di decifrare i dati del dispositivo e quindi di riferire i problemi di salute ai pazienti e ai medici privati.

Si prevede che nei prossimi 5-7 anni, la proliferazione di nuove società di tecnologia dell’AI diventerà un elemento essenziale per aiutare i professionisti medici a salvare vite umane. L’intelligenza artificiale può essere presente in sala operatoria, fornendo servizi di laboratorio clinico per rilevare fonti di malattia con una “forza” che non era mai esistita prima.

Qual è il potenziale dell’ AI nel settore della salute in tutto il mondo?

La ricerca di Global Market Insights mostra che sono previsti ricavi del mercato AI negli Stati Uniti. Nel campo dell’assistenza medica che ha superato i 4 miliardi di dollari nel 2024, questa cifra è aumentata del 38% dal 2016 a circa $ 320 milioni.

La ricerca mostra anche che nello stesso periodo, le entrate del mercato dell’AI in Europa dovrebbero raggiungere circa $ 3,8 miliardi. Nel 2024, anche le entrate del mercato globale dell’intelligenza artificiale della società supereranno i $ 10 miliardi.

L’uso di robot controllati dall’AI non sostituisce completamente il ruolo del personale medico.

I robot controllati dall’AI possono aumentare il ruolo di medici, chirurghi o infermieri. In un rapporto di Forbes, Brian Kalis, amministratore delegato per la salute e l’innovazione digitale di Accenture, ha affermato che l’AI sarebbe ampiamente utilizzata negli ospedali statunitensi. 

Una recente indagine di Forrester ha affermato che fino al 20% delle importanti organizzazioni del settore sanitario in Cina intende adottare una tecnologia infermieristica intelligente e che il 17% adotterà robot medici nei prossimi tre anni.

La tecnologia AI contribuisce anche alla diagnosi precoce della malattia. L’intelligenza artificiale può aiutare a rivelare i dettagli della risonanza magnetica (MRI) e di altre macchine per la scansione. Ricercatori dell’Università di Lehigh nello stato della Pennsylvania, USA.

La capacità dell’AI di supportare vari aspetti del settore sanitario diventa un grande balzo in grado di produrre strategie di prevenzione e approcci terapeutici molto più efficienti ed efficaci, tra cui la riduzione dei costi delle cure mediche. Tuttavia, alcuni medici ritengono che sebbene l’AI possa fare una varietà di cose, l’AI non può assumere il ruolo dell’interazione umana.

Il sistema sanitario deve trovare modi per proteggere la privacy dei pazienti e proteggersi dalla responsabilità. Cosa succede se l’AI è sbagliata?

Oltre al supporto o alla sensazione negativa, in realtà l’applicazione della tecnologia nel settore sanitario non è stata in grado di sostituire completamente il ruolo del personale medico. Si spera che lo sviluppo dell’intelligenza artificiale nel settore sanitario possa aiutare più persone ad affrontare vari problemi di salute.

Nell’era attuale, il ruolo della tecnologia è molto importante. La tecnologia ha un ruolo e mira a rendere il lavoro umano più semplice ed efficiente.
Anche nel settore sanitario, la tecnologia svolge un ruolo importante nel ridurre al minimo gli errori causati dalla negligenza umana.

Nel campo della salute, l’AI stessa viene utilizzata in molti modi, il che indubbiamente riduce al minimo il verificarsi di errori e rende le cose più efficienti.

1) Chirurgia robotica

I robot che sono stati dotati di tecnologia di intelligenza artificiale possono analizzare i dati dei record disordinati di qualcuno prima di eseguire l’operazione. Il robot guiderà e dirigerà il chirurgo durante il processo operativo.

L’uso di questo robot può anche produrre nuove tecniche chirurgiche attraverso i dati delle operazioni precedenti per accelerare e semplificare il processo operativo.

2) Infermiera virtuale

Questa infermiera virtuale è stata sviluppata da diverse compagnie e nuove compagnie. Un esempio è Molly, sviluppato da Sense. Questa infermiera virtuale serve per aiutare gli infermieri a monitorare e tracciare le condizioni del paziente.

3) Creazione di nuovi farmaci.

Per sviluppare un farmaco, è necessario sottoporsi a studi clinici che a volte richiedono molto tempo e costano molto. Tuttavia, un programma compatibile con AI renderà questo processo più veloce. L’intelligenza artificiale viene utilizzata per scansionare i farmaci esistenti che possono essere riprogettati per combattere le malattie.
L’uso del programma AI ha trovato solo due farmaci che possono ridurre l’infettività dell’ebola in un solo giorno.

4) Predire il cancro precoce e il mal di schiena

L’uso dell’AI per predire i malati di cancro è ottenere informazioni nel DNA di una persona. L’intelligenza artificiale eseguirà una scansione corporea per rilevare tumori e malattie che qualcuno potrebbe dover affrontare in base alla propria genetica.

L’intelligenza artificiale ha programmato l’uso del computer per dedurre i problemi di mal di schiena o di sciatica e anche suggerire consigli al paziente come l’uso della migliore sedia da ufficio per il mal di schiena , fare un massaggio, esercizi e suggerimenti per lo yoga.

5) Monitoraggio sanitario

Il monitoraggio dello stato con la tecnologia AI può essere visto nella tecnologia applicata a Smartwatch, dove questo smartwatch può monitorare la frequenza cardiaca e il livello di attività dell’utente. Uno smartwatch può registrare informazioni sulle abitudini degli utenti che possono essere una fonte di dati per i medici se l’utente è malato.