L’importanza della ricerca vocale e come ottimizzare la SEO

È la metà del 1900. Sei in viaggio di lavoro in una nuova posizione. Stai morendo di fame. Come trovi un posto dove mangiare? Le tue opzioni includono una mappa fisica e, se sei fortunato, ti imbatti in uno sconosciuto che può darti una raccomandazione.

Ora avanziamo rapidamente di qualche decennio e purtroppo, il mondo ti regala Internet, ma non si ferma qui. Poco dopo, il mondo ti offre Internet tramite un dispositivo portatile: il tuo cellulare. Quanto sei equipaggiato ora per trovare un posto dove mangiare?

Ora il mondo ti ha dato la ricerca vocale.

Che cos’è una ricerca vocale?

La ricerca vocale è una comoda alternativa alle tradizionali ricerche basate su testo.

Ora, giocherellare con i pollici per una risposta è più conveniente che farsi strada su una mappa fisica. Ma ammettiamolo: siamo nel 20 ° secolo e la ricerca di risposte tramite query testuali non è la cosa più conveniente.

Adesso ci sono circa un miliardo di ricerche vocali effettuate al mese. Sappiamo che la ricerca vocale sta crescendo a una velocità super rapida a causa del fattore convenienza. Ma come influisce sul posizionamento SEO nel 2020?

5 modi per ottimizzare le classifiche SEO con la ricerca vocale

  1. Ottimizza per le domande.

Rispetto alle query di testo , è più probabile che le query vocali siano in un formato di domanda. Questo non significa solo che hai bisogno delle risposte migliori, ma significa che devi conoscere le domande giuste. Quali sono le domande giuste? Le domande che il tuo pubblico si pone, ovviamente.

Quando cerchi un caffè, considera la query di un tipico cercatore di testo:

“Bar Roma.”

Ora considera la query da un cercatore vocale:

“Qual è il miglior bar di Roma?”

Assicurati di ottimizzare il tuo sito Web e i tuoi contenuti per rispondere alle domande più specifiche.

Se hai bisogno di aiuto per imparare ciò che il tuo pubblico chiede, ci sono molte risorse là fuori. Un modo per imparare consiste nell’utilizzare strumenti come FAQFox, che ti consente di vedere ciò che il tuo pubblico target sta chiedendo semplicemente rispondendo ad alcune domande.

2. Ottimizza la SEO locale.

Rispetto a una ricerca basata su testo, la ricerca vocale su dispositivo mobile ha una probabilità 3 volte maggiore di essere basata su locale. Inoltre, tra il 2018-2019, il 58% dei consumatori ha trovato attività commerciali locali tramite la ricerca vocale.

Non hai bisogno di una laurea in statistica per capire che è così cruciale per ottimizzare la SEO locale nel 2020.  

3. Rispondi alle domande direttamente e colloquialmente.

Il passaggio a un linguaggio più naturale è diventato evidente con la ricerca vocale. Con la ricerca vocale, le persone in modo colloquiale fanno domande, come se parlassero con un amico. Voce colloquiale significa che l’ utente desidera e si aspetta risposte indietro allo stesso modo.

In un’analisi di 850.000 query, mostra che Google ha fornito una risposta diretta il 19,5% delle volte , quindi Google ha un’apparente preferenza per le risposte immediate. Non battere il cespuglio con le risposte alle domande poste dal tuo pubblico.

4. Usa parole chiave.

Non è un segreto che sia più difficile e più lungo da scrivere di quanto non sia parlare. Quindi, naturalmente, le ricerche vocali tendono ad essere più lunghe delle ricerche basate su testo.

Pensa al passato. Se stavi cercando un caffè , avresti inserito una query simile a “Il miglior caffè”. Ora, dal momento che parlare è più facile, è più probabile che tu faccia una domanda più lunga come “dov’è il miglior caffè di Roma?”

Usa questo a tuo vantaggio e assicurati di includere queste parole chiave dalla coda più lunga nel tuo sito. Questo può essere qualcosa di semplice come “Ci è stato detto che siamo il miglior caffè di Roma”.

E non dimenticare che le persone si aspettano risposte rapidamente, quindi se fornisci soluzioni facendole saltare attraverso i cerchi per trovare quello che stanno cercando, non gli piacerai. E se al tuo pubblico non piaci, a Google non piacerai. Se non piaci a Google, non ti classificherai favorevolmente nelle pagine di ricerca.

5. Rendi sicuro il tuo sito.

Ci sono così tanti vantaggi nel rendere sicuro il tuo sito (HTTP vs. HTTPS), ma ne elencherò solo due come piace al SEO:

  • Oltre il 65% dei risultati della ricerca vocale sono siti Web che sono HTTPS.
  • HTTPS rende il tuo sito più veloce, il che è un fattore estremamente importante nel SEO.

Pensieri finali

Non è un segreto che amiamo la convenienza. Le tendenze lo dimostrano. Basti pensare a Uber, Amazon e Airbnb. Cosa hanno tutti in comune?

Hanno reso le cose più convenienti per te e per tutti con la ricerca vocale. Ora, pensa alla ricerca vocale come l’Uber del settore della ricerca. La ricerca vocale rivoluzionerà la SEO nel 2020 e proseguirà.