Bitwage e i salari in Bitcoin

Bitwage lo ha fatto di nuovo in quanto annuncia il suo servizio internazionale che consente alle persone di ricevere salari in Bitcoin.

BITWAGE

Lo schema pioneristico lanciato per spingere ulteriormente l’usabilità di Bitcoin e fornire un servizio prezioso a coloro che vogliono essere completamente criptati. Con molte persone che tentano di vivere al di fuori di Bitcoin, Bitwage consente al cittadino di tutti i giorni di sperimentare Bitcoin su larga scala.

Abbiamo annunciato alla conferenza Bitcoin di Miami domenica 18 gennaio, il lancio del terzo e ultimo prodotto, International Payroll for the Individual . Il libro paga internazionale per l’individuo consente ai dipendenti di ricevere salari a livello internazionale in valuta locale, da qualsiasi datore di lavoro degli Stati Uniti senza richiedere la registrazione. Ciò lo rende possibile senza richiedere all’individuo di possedere un conto bancario, senza richiedere al datore di lavoro di partecipare intenzionalmente.

Come visto sopra, il progetto Bitwage si è ulteriormente ampliato nei paesi orientali. Ciò include i paesi che hanno un sistema finanziario meno sofisticato o in cui le persone non hanno accesso agli istituti finanziari. Con il numero di lavoratori stranieri negli Stati Uniti che cresce di giorno in giorno la valuta ha giocato un ruolo chiave in sempre più vite. Mentre i servizi tradizionali addebiterebbero enormi commissioni per trasferire fondi tra gli Stati Uniti e le Filippine, Bitwage sfrutta la potenza di Bitcoin per portarlo a costo 0 (mentre il servizio è in fase beta, le commissioni possono essere introdotte quando il servizio inizia a tempo pieno) 

Con l’iterazione iniziale di questo lancio arriva la prima soluzione trasparente da fiat a fiat che fornisce buste paga e pagamenti internazionali dagli Stati Uniti alle Filippine sfruttando il protocollo bitcoin. Ci siamo integrati con i nostri scambi di partner nelle Filippine ( Coins.ph ) per offrire i prezzi più bassi e al contempo fornire il maggior numero di opzioni di pagamento, inclusi trasferimenti bancari, bancomat, ritiro contanti, denaro mobile, consegna porta a porta e, ovviamente, Bitcoin.

Come visto nella citazione sopra, Coins.ph ha avuto un ruolo importante nel portare il servizio Bitwage fino alle Filippine. L’exchange consentirà agli utenti del servizio Bitwage di trasferire fondi utilizzando una varietà di metodi sopra indicati e, soprattutto, grazie alla potenza di Bitcoin. Anche i tempi in cui i fondi vengono trasferiti sono notevolmente più brevi. I normali bonifici possono richiedere fino a 10 giorni, ma utilizzando Bitwage è possibile trasferire fondi in 2-3 giorni. Maggiori informazioni possono essere lette sul Blog di Bitwage .

Concludere questa nuova espansione nel servizio aiuterà a spingere Bitcoin a nuovi livelli. Consentendo a centinaia di datori di lavoro di pagare i propri dipendenti con Bitcoin, il servizio Bitwage ha permesso agli utenti di tutto il mondo di sperimentare la vera libertà finanziaria fornita da Bitcoin. Le innumerevoli vite che verranno toccate con l’introduzione della meraviglia sono preziose per tutti. Bitwage ha iniziato la sua missione non solo per assicurarsi che Bitcoin riceva l’attenzione che merita, ma per consentire a Bitcoin di essere il punto di svolta nella vita delle persone.