Bitcoin, Google Trend

Con la fine del 2014, il lento declino del prezzo del Bitcoin ha attirato l’attenzione degli acquirenti di profitti a breve termine. Mentre l’aspetto del prezzo di Bitcoin è l’unica misura del suo successo per alcune persone, una semplice analisi delle tendenze di ricerca di Google dice molto di più su un interesse generale per Bitcoin tra le masse. A quanto pare, un nuovo studio sulle tendenze di Google mostra un improvviso aumento delle ricerche relative a Bitcoin durante le festività natalizie.

Nell’immagine sopra, Google Trend evidenzia un aumento delle ricerche di Google per Bitcoin fino al 300% negli Stati Uniti e al 140% in tutto il mondo. Il periodo di tempo scelto per questa analisi è di sette giorni dal 20 dicembre al 27 dicembre 2014. Questo imprevisto aumento di interesse per Bitcoin nell’ultima settimana potrebbe essere dovuto a una miriade di ragioni. Si potrebbe sostenere che il recente successo dell’evento Bitcoin Bowl organizzato da BitPay potrebbe aver portato più persone a scoprire Bitcoin. Guardare oltre qui è il risultato di ricerche correlate.

keyword

Il primo evento Bitcoin Bowl si è tenuto in Florida, e i dati forniti da Google Trends dimostrano ulteriormente l’affermazione che questo aumento potrebbe essere stato dovuto a esso. Sebbene il mercato target di BitPay per il loro modello di business fosse rappresentato dai commercianti, hanno anche trasmesso due spot pubblicitari su ESPN per raggiungere un pubblico più ampio introducendoli a Bitcoin per l’esposizione complessiva.

Un’altra possibile conclusione di questo aumento di interesse per Bitcoin è stata spiegata da un redattore:

È a causa di tutti gli articoli di notizie che affermano che il bitcoin è stato il peggior investimento del 2014 per quanto riguarda il valore (da 750 a 320).

Quindi, cosa dice del potenziale a lungo termine di Bitcoin e dell’interesse generale nei suoi confronti, come dimostrato da Google Trends? Bene, storicamente, i movimenti del prezzo di Bitcoin sono correlati al volume di ricerca di Google. In effetti, questa potrebbe essere stata la prima volta che una tendenza è andata storta. Diventa più evidente se proviamo ad analizzare intervalli di tempo più brevi. Ecco un grafico che esamina il volume di ricerca di Google e i dati storici dei prezzi per Bitcoin.

Siamo tutti intrappolati nell’era digitale e il flusso di informazioni non ha barriere. Ciò ha portato a una minore attenzione dell’intervallo tra le masse.

Oggi, anche i Bitcoinbelievers più hardcore ammettono di non essere consapevoli della tecnologia alla base di Bitcoin ad un certo punto e del potenziale che ha per il nostro futuro. Essendo affascinati dal suo valore ancorato al dollaro, non sono stati in grado di vedere il quadro più ampio. Nel corso del tempo, le persone che hanno scelto di conoscere le basi del Bitcoin sono state quelle che sono state ampiamente ricompensate con i profitti